Ai bimbi ricoverati la Befana della biodiversità dei carabinieri forestali

Tra poche ore prenderà il via la Befana della biodiversità.

La simpatica vecchina che porta i doni, in realtà, è giovane (perché giovane è lo spirito della Benemerita) e indossa la divisa dell’Arma dei Carabinieri.

Tra poche ore si farà vedere, con il suo carico di sorprese, in 31 t ospedaliere pediatriche o case famiglia sparse lungo tutto lo stivale.

L’iniziativa vuole promuovere la conoscenza delle tematiche ambientali tra le giovani generazioni.

Senza trascurare anche l’esigenza di esprimere vicinanza ai bambini meno fortunati.

Il tutto nel giorno della Befana che tradizionalmente è dedicato al gioco e al divertimento.

I carabinieri forestali si recheranno in 32 strutture in tutta Italia.

Una vera e propria operazione di legalità ambientale, organizzata dai Carabinieri del Comando Unità Forestale, Ambientale e Agroalimentare e del Raggruppamento Biodiversità.

Destinatari migliaia di bambini e ragazzi.

Fra le strutture coinvolte figurano i Reparti pediatrici dell’Ospedale Grassi di Ostia e dell’Ospedale di Marcianise nel casertano.

Qui verranno donate 2 delle 7 «librerie della biodiversità», scaffalature in legno a forma di albero, con libri sulla natura e cassetti segreti dove sperimentare tante attività di svago e amore per la natura, realizzate dalle maestranze operaie dei Carabinieri Forestali.

L’iniziativa rientra fra le attività organizzate dai Carabinieri Forestali per avvicinare il grande pubblico, e in particolare scolaresche e ragazzi, alle problematiche inerenti la salvaguardia della natura.

La Befana della Biodiversità privilegia l’attività ludica e divulgativa in aree caratterizzate da situazioni di degrado sociale e ambientale, dove i ragazzi sono più esposti a comportamenti scorretti.

La Befana della Biodiversità è un’occasione per iniziare un percorso di conoscenza della biodiversità, consapevolezza e prossimità.

Tutti pronti, quindi, per una Befana di natura con i Carabinieri Forestali. (c.a.)

 

 

 

Unisciti al coro!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: