Donne e lavoro, al Cnel convegno della Fai Cisl

Si intitola “Ponti non muri, donne tra vita e lavoro”, l’incontro organizzato dalla Fai Cisl e dalla Fondazione Fai Cisl Studi e Ricerche per fare il punto sulle politiche di genere e sull’empowerment femminile in diversi Paesi.“Sarà un’iniziativa dal respiro internazionale e multiculturale”, annuncia il Segretario generale della Fai Cisl Onofrio Rota, che introdurrà i lavori: “All’incontro, infatti, parteciperanno donne lavoratrici e rappresentanti del mondo sindacale e istituzionale provenienti da diverse esperienze internazionali; vogliamo che siano loro le protagoniste di un confronto aggiornato per progettare il futuro della contrattazione di genere nei settori agroalimentari e ambientali, con particolare riguardo al contrasto delle discriminazioni, al valore della conciliazione tra tempi di vita e di lavoro, alla condivisione dei carichi familiari”.Dopo il saluto iniziale del Presidente del CNEL Tiziano Treu, sono previsti gli interventi diCecilia Brighi, Presidente Associazione Italia-Birmania Insieme ONLUS, Tichia Tedim, Coordinatrice Nazionale AFFM – Agriculture Farmers Federation Myanmar, Anila Bitri, Ambasciatrice d’Albania, Ndiaye Betty, Segretaria Generale ULFTB/Senegal, Wanda Dimitri, Rappresentante ISCOS in Senegal, Faith Imen Udoh, Lavoratrice nigeriana immigrata in Italia, Fernanda Guerrieri, Imprenditrice Agricola, già Vice Direttrice Generale della FAO, e Mons. Fernando Chica Arellano, Osservatore Permanente della Santa Sede presso FAO, IFAD, PAM.Moderatrice dell’incontro sarà la Segretaria nazionale della Fai-Cisl Raffaella Buonaguro.L’evento si terrà il 13 marzo dalle 10 alle 13 presso la Sala del Parlamentino del CNEL, a Roma, in Viale Lubin 2.

Unisciti al coro!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: