Testimoni di giustizia, appello a Conte, Di Maio e Salvini

Un accorato appello (“quale unica speranza”) al Presidente del Consiglio Conte ed ai due vicepremier Salvini e Di Maio, affinché “possano incontrarli e, con senso di umanità e responsabilità, aprire un serio tavolo di confronto finalizzato ad un dialogo costruttivo per porre fine allo stillicidio della dignità dei Testimoni  e per il bene della Giustizia”. A lanciarlo Ignazio Cutrò, Pino Masciari e Luigi Coppola, rispettivamente presidenti e/o soci fondatori delle associazioni dei testimoni di giustizia e per la legalità maggiormente rappresentative – Associazione Nazionale testimoni di Giustizia“, Associazione “Legalità Organizzata” e Associazione Antiracket  “Movimento per la Lotta alla Criminalità Organizzata” – che esprimono tutto il loro dolore per l’attuale status quo.

Scarica Edizione del 10 aprile

Unisciti al coro!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: