Federcontribuenti e Pimos insieme per garantire una sanità di qualità per tutti

Si intensifica il sodalizio tra Federcontribuenti Italia e “Pimos” Mutua, società di mutuo soccorso la cui finalità principale è quella di offrire servizi e prestazioni legate all’area medica ed odontoiatrica ai propri soci attraverso contributi proporzionali al reddito, consentendo, quindi, anche a chi ha redditi bassi di accedere a servizi di alta qualità.

Per una organizzazione come la Federcontribuenti Italia – che da anni si batte per l’eguaglianza sostanziale ed a tutela della fasce deboli della popolazione – il progetto sociale che sta alle spalle di “Pimos” non poteva non essere valutato favorevolmente.

Di qui la collaborazione che presto si tradurrà in azioni concrete a beneficio degli iscritti. Si tratta di un cammino congiunto ormai “istituzionalizzato”. Non a caso al deus ex machina di “Pimos”, il professor Filippo Fordellone, è stata affidata la responsabilità del settore “Sociale e sanità” di Federcontribuenti.

Il progetto, estremamente ambizioso, che mira a garantire a tutti prestazioni mediche e odontoiatriche di alta qualità, è stato presentato nei giorni scorsi a Roma, alla presenza di numerosi esponenti del mondo politico e delle istituzioni, del Terzo settore e delle professioni.

“La nostra recente iniziativa nella Capitale – afferma, non senza lasciar trasparire una certa soddisfazione, il professore Fordellone – è servita a fare il punto della iniziative da mettere in campo e che ci vedranno come protagonisti nella tutela dei cittadini per sopperire a quelle carenze e mancanze del Servizio Sanitario Nazionale”.

“Il nostro intento – ha proseguito l’esperto – non è quello di fare concorrenza allo Stato, quanto piuttosto di offrire uno strumento sinergico e complementare. Vogliamo coprire gli spazi vuoti o poco o male rappresentati dal Servizio Sanitario Nazionale”.

“Ancora una volta – aggiungono Marco Paccagnella e Roberta Lemma, rispettivamente presidente e vicepresidente Nazionale di Federcontribuenti Italia – abbiamo dato una dimostrazione concreta di cosa significhi porre in essere politiche attive a sostegno e tutela 
dei consumatori e dei contribuenti”.

Download “8 maggio” 8maggio.pdf – Scaricato 6 volte – 1 MB

Unisciti al coro!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: